Bari, russi e ucraini pregano insieme per la pace: “Non posso tornare a casa e seppellire mia madre”

Bari, russi e ucraini pregano insieme per la pace: “Non posso tornare a casa e seppellire mia madre”


Il 24 febbraio l’Ucraina si è svegliata sotto i bombardamenti russi. A Bari, alla Cattedrale di San Nicola, ucraini, russi e georgiani pregano insieme per la pace: “Ai grandi della terra: fateci vivere tranquilli”.
Continua a leggere


Il 24 febbraio l’Ucraina si è svegliata sotto i bombardamenti russi. A Bari, alla Cattedrale di San Nicola, ucraini, russi e georgiani pregano insieme per la pace: “Ai grandi della terra: fateci vivere tranquilli”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here