“Bastardo e padre di m… mi devi dare altri 15 euro”. Gaetano perde la testa e uccide il figlio

“Bastardo e padre di m… mi devi dare altri 15 euro”. Gaetano perde la testa e uccide il figlio


“Mi ha aggredito e sfilato il portafogli prendendo altri 15 euro, di più non avevo in tasca. A quel punto ho avuto un corto circuito e gli ho sparato non so quanti colpi”. Questo il racconto di Gaetano Rampello, 57enne capo della polizia di Stato in servizio alla Questura di Catania, su quanto accaduto ieri a Raffadali.
Continua a leggere


“Mi ha aggredito e sfilato il portafogli prendendo altri 15 euro, di più non avevo in tasca. A quel punto ho avuto un corto circuito e gli ho sparato non so quanti colpi”. Questo il racconto di Gaetano Rampello, 57enne capo della polizia di Stato in servizio alla Questura di Catania, su quanto accaduto ieri a Raffadali.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here