I russi sono entrati a Kiev, il presidente Zelensky: “L’Ucraina è stata lasciata sola, io resto qui”

I russi sono entrati a Kiev, il presidente Zelensky: “L’Ucraina è stata lasciata sola, io resto qui”


Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato che “forze nemiche di sabotaggio sono entrate a Kiev”. Zelensky ha poi affermato di voler restare nella Capitale nonostante sia “l’obiettivo numero uno” dei militari russi.
Continua a leggere


Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato che “forze nemiche di sabotaggio sono entrate a Kiev”. Zelensky ha poi affermato di voler restare nella Capitale nonostante sia “l’obiettivo numero uno” dei militari russi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here