Sara Pedri, la sorella a Fanpage.it: “Vogliamo risposte, in reparto la trattavano come un numero”

Sara Pedri, la sorella a Fanpage.it: “Vogliamo risposte, in reparto la trattavano come un numero”


“Alla nostra famiglia non interessa identificare solo i singoli colpevoli della tragedia di Sara. Vogliamo che venga fatta luce sul sistema che l’ha spinta alla depressione”: così Emanuela, sorella di Sara Pedri, ginecologa scomparsa il 4 marzo 2021, vittima di mobbing presso il reparto di ginecologia dell’Ospedale Santa Chiara di Cles (Trento).
Continua a leggere


“Alla nostra famiglia non interessa identificare solo i singoli colpevoli della tragedia di Sara. Vogliamo che venga fatta luce sul sistema che l’ha spinta alla depressione”: così Emanuela, sorella di Sara Pedri, ginecologa scomparsa il 4 marzo 2021, vittima di mobbing presso il reparto di ginecologia dell’Ospedale Santa Chiara di Cles (Trento).
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here