Traghetto in fiamme, i sopravvissuti a Brindisi: “In cabina c’era la morte, abbiamo perso tutto”

Traghetto in fiamme, i sopravvissuti a Brindisi: “In cabina c’era la morte, abbiamo perso tutto”


Sono sbarcati a Brindisi domenica mattina i 48 naufraghi dell’Olympia, il traghetto andato a fuoco davanti Corfù. L’imbarcazione trasportava 239 passeggeri, fra cui anche donne e bambini e 50 membri dell’equipaggio. Ad accoglierli anche il sindaco Riccardo Rossi.
Continua a leggere


Sono sbarcati a Brindisi domenica mattina i 48 naufraghi dell’Olympia, il traghetto andato a fuoco davanti Corfù. L’imbarcazione trasportava 239 passeggeri, fra cui anche donne e bambini e 50 membri dell’equipaggio. Ad accoglierli anche il sindaco Riccardo Rossi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here