Psicosi meningite in Veneto dopo la morte di Marco, era stato in 2 discoteche: caccia ai contatti

Psicosi meningite in Veneto dopo la morte di Marco, era stato in 2 discoteche: caccia ai contatti


Dopo la morte di Marco Innocenti, il 22enne di Castelfranco Veneto ucciso da una meningite da meningococco fulminante, è caccia ai contatti del giovane, che pochi giorni prima della manifestazione dei sintomi era stato nelle discoteche Max Max di Caerano San Marco e la Capannina di Jesolo. La Usl 2 trevigiana ha lanciato un appello a farsi avanti.
Continua a leggere


Dopo la morte di Marco Innocenti, il 22enne di Castelfranco Veneto ucciso da una meningite da meningococco fulminante, è caccia ai contatti del giovane, che pochi giorni prima della manifestazione dei sintomi era stato nelle discoteche Max Max di Caerano San Marco e la Capannina di Jesolo. La Usl 2 trevigiana ha lanciato un appello a farsi avanti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here