Una protesi per correre: il coraggio di Marck, che rinuncia a una gamba per salvare il suo futuro

Una protesi per correre: il coraggio di Marck, che rinuncia a una gamba per salvare il suo futuro


Ventitrè anni, residente in provincia di Varese e originario della Costa D’Avorio, Marck Crespi ha subito undici operazioni nel corso della sua esistenza al fine di curare una malformazione del femore sinistro. Arrivato all’Istituto Rizzoli di Bologna, ha compiuto una scelta radicale destinata a cambiargli la vita.
Continua a leggere


Ventitrè anni, residente in provincia di Varese e originario della Costa D’Avorio, Marck Crespi ha subito undici operazioni nel corso della sua esistenza al fine di curare una malformazione del femore sinistro. Arrivato all’Istituto Rizzoli di Bologna, ha compiuto una scelta radicale destinata a cambiargli la vita.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here