Pacemaker installato da poco, il cuore di Michela smette di sbattere per sempre: morta a 29 anni

Pacemaker installato da poco, il cuore di Michela smette di sbattere per sempre: morta a 29 anni


Michela Conte, 29 anni, lavorava come operatrice sanitaria all’ospedale di Conegliano. Il dispositivo era stato installato da poco in sostituzione del precedente: la Procura ha aperto un’inchiesta. Indagato il cardiologo.
Continua a leggere


Michela Conte, 29 anni, lavorava come operatrice sanitaria all’ospedale di Conegliano. Il dispositivo era stato installato da poco in sostituzione del precedente: la Procura ha aperto un’inchiesta. Indagato il cardiologo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here