Concorso vigili urbani nel Torinese, chiesto test di gravidanza negativo: ”È discriminatorio”

Concorso vigili urbani nel Torinese, chiesto test di gravidanza negativo: ”È discriminatorio”


Un test di gravidanza negativo. È quanto chiesto per partecipare al concorso per vigili urbani in due comuni del Torinese. La denuncia del sindacato: “È discriminatorio”.
Continua a leggere


Un test di gravidanza negativo. È quanto chiesto per partecipare al concorso per vigili urbani in due comuni del Torinese. La denuncia del sindacato: “È discriminatorio”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here