Femminicidio a Vicenza, Lidia aveva ricevuto una lettera anonima: “Non andare in giro”

Femminicidio a Vicenza, Lidia aveva ricevuto una lettera anonima: “Non andare in giro”


Lidia Miljkovic aveva ricevuto una lettera di avvertimento 3 giorni prima dell’omicidio. Nel testo scritto a penna un mittente anonimo le chiedeva di non andare in giro e di stare attenta. Secondo gli investigatori, potrebbe trattarsi di un ultimo avvertimento di Gabriela Serrano, nuova compagna del killer.
Continua a leggere


Lidia Miljkovic aveva ricevuto una lettera di avvertimento 3 giorni prima dell’omicidio. Nel testo scritto a penna un mittente anonimo le chiedeva di non andare in giro e di stare attenta. Secondo gli investigatori, potrebbe trattarsi di un ultimo avvertimento di Gabriela Serrano, nuova compagna del killer.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here