La premeditazione, il rapimento e le botte: tutto quello che sappiamo sulla morte di Elena Del Pozzo

La premeditazione, il rapimento e le botte: tutto quello che sappiamo sulla morte di Elena Del Pozzo


Elena Del Pozzo, bimba di appena 5 anni, è stata uccisa dalla madre nella giornata di lunedì 13 giugno. La donna ha confessato alle forze dell’ordine di aver aggredito la figlia con un coltello da cucina nella loro abitazione in provincia di Catania. Il cadavere è stato poi occultato nelle campagne di Mascalucia. Secondo gli inquirenti, Martina Patti, che non ha svelato il movente, avrebbe programmato l’omicidio.
Continua a leggere


Elena Del Pozzo, bimba di appena 5 anni, è stata uccisa dalla madre nella giornata di lunedì 13 giugno. La donna ha confessato alle forze dell’ordine di aver aggredito la figlia con un coltello da cucina nella loro abitazione in provincia di Catania. Il cadavere è stato poi occultato nelle campagne di Mascalucia. Secondo gli inquirenti, Martina Patti, che non ha svelato il movente, avrebbe programmato l’omicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here