Martina Patti ha ucciso sua figlia Elena perché la odiava, non perché era pazza

Martina Patti ha ucciso sua figlia Elena perché la odiava, non perché era pazza


Martina Patti continua a mentire su quanto accaduto il giorno dell’omicidio. E la morte di sua figlia non è altro che il risultato della sua lucida capacità di intendere e di volere.
Continua a leggere


Martina Patti continua a mentire su quanto accaduto il giorno dell’omicidio. E la morte di sua figlia non è altro che il risultato della sua lucida capacità di intendere e di volere.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here