Omicidio Yara, Massimo Bossetti dal carcere: “Non ho commesso il reato: non si vuole cercare la verità”

Omicidio Yara, Massimo Bossetti dal carcere: “Non ho commesso il reato: non si vuole cercare la verità”


Ancora una volta dal carcere grida la sua innocenza Massimo Bossetti puntando il dito contro chi non ha garantito la corretta conservazione del Dna di ignoto 1 nel processo sull’omicidio di Yara Gambirasio. “Io non ho commesso il reato di cui sono accusato – ha scritto in una lettera – nessuno cerca la verità”.
Continua a leggere


Ancora una volta dal carcere grida la sua innocenza Massimo Bossetti puntando il dito contro chi non ha garantito la corretta conservazione del Dna di ignoto 1 nel processo sull’omicidio di Yara Gambirasio. “Io non ho commesso il reato di cui sono accusato – ha scritto in una lettera – nessuno cerca la verità”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here