Quando uccise i genitori Benno Neumair era capace di intendere e di volere

Quando uccise i genitori Benno Neumair era capace di intendere e di volere


Secondo psichiatra padovana Anna Palleschi, perito di parte civile, le condizioni mentali del trentunenne – accusato di omicidio aggravato plurimo e occultamento di cadavere dei genitori Laura Perselli e Peter Neumair – non erano compromesse.
Continua a leggere


Secondo psichiatra padovana Anna Palleschi, perito di parte civile, le condizioni mentali del trentunenne – accusato di omicidio aggravato plurimo e occultamento di cadavere dei genitori Laura Perselli e Peter Neumair – non erano compromesse.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here