Ruba merendine nel distributore automatico a scuola, si taglia il braccio e muore dissanguato

Ruba merendine nel distributore automatico a scuola, si taglia il braccio e muore dissanguato


È morto dissanguato a causa di una ferita al braccio l’uomo di 30 anni il cui cadavere è stato trovato in una scuola di Canicattì: secondo una prima ipotesi si sarebbe intrufolato a scuola per provare a rubare le merendine del distributore.
Continua a leggere


È morto dissanguato a causa di una ferita al braccio l’uomo di 30 anni il cui cadavere è stato trovato in una scuola di Canicattì: secondo una prima ipotesi si sarebbe intrufolato a scuola per provare a rubare le merendine del distributore.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here