Suicidio assistito, Fabio Ridolfi sceglie la morte con sedazione profonda: “Non ho paura”

Suicidio assistito, Fabio Ridolfi sceglie la morte con sedazione profonda: “Non ho paura”


Il 46enne di Fermignano (PU), immobilizzato a letto da 18 anni a causa di una tetraparesi: “Colpa del vostro menefreghismo”. Il fratello: “Quello che stiamo facendo deve servire per tutti”
Continua a leggere


Il 46enne di Fermignano (PU), immobilizzato a letto da 18 anni a causa di una tetraparesi: “Colpa del vostro menefreghismo”. Il fratello: “Quello che stiamo facendo deve servire per tutti”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here