Agato Scuto, l’ex convivente della mamma sarà processato per omicidio: “La uccise perché incinta”

Agato Scuto, l’ex convivente della mamma sarà processato per omicidio: “La uccise perché incinta”


Sarà processato Rosario Palermo, l’uomo accusato di aver ucciso la 22enne Agata Scuto e di averne poi fatto sparire il cadavere. Secondo la procura di Catania, il 61enne la uccise perché non voleva si scoprisse che era incinta.
Continua a leggere


Sarà processato Rosario Palermo, l’uomo accusato di aver ucciso la 22enne Agata Scuto e di averne poi fatto sparire il cadavere. Secondo la procura di Catania, il 61enne la uccise perché non voleva si scoprisse che era incinta.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here