Cybercrimini, mafie e femminicidi: l’intervista al comandante Generale dei Carabinieri Luzi

Cybercrimini, mafie e femminicidi: l’intervista al comandante Generale dei Carabinieri Luzi


L’intervista di Fanpage.it a Teo Luzi, comandante generale dell’Arma dei Carabinieri: “Durante e dopo la pandemia i reati non sono aumentati, sono eventualmente cambiati. Sono cresciuti in modo esponenziale quelli informatici nelle diverse sfaccettature. Preoccupati da femminicidi e tutela dell’ambiente, ma nessun passo indietro”.
Continua a leggere


L’intervista di Fanpage.it a Teo Luzi, comandante generale dell’Arma dei Carabinieri: “Durante e dopo la pandemia i reati non sono aumentati, sono eventualmente cambiati. Sono cresciuti in modo esponenziale quelli informatici nelle diverse sfaccettature. Preoccupati da femminicidi e tutela dell’ambiente, ma nessun passo indietro”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here