Rugbista morto in albergo a Firenze, la compagna: “Nessun gioco erotico, avevamo litigato”

Rugbista morto in albergo a Firenze, la compagna: “Nessun gioco erotico, avevamo litigato”


È stata sentita oggi dagli inquirenti la compagna di Ricky Bibey, il rugbista inglese trovato morto il 16 luglio scorso in una stanza d’albergo a Firenze. Secondo la sua testimonianza “era fuori di sé e urlava che voleva cancellare tutti e due”.
Continua a leggere


È stata sentita oggi dagli inquirenti la compagna di Ricky Bibey, il rugbista inglese trovato morto il 16 luglio scorso in una stanza d’albergo a Firenze. Secondo la sua testimonianza “era fuori di sé e urlava che voleva cancellare tutti e due”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here