Stefano Gheller chiede il suicidio assistito: “La mia morte serva per libertà di scelta in Italia”

Stefano Gheller chiede il suicidio assistito: “La mia morte serva per libertà di scelta in Italia”


Stefano Gheller ha chiesto l’attivazione della procedura per il suicidio assistito all’Usl 7 Pedemontana, a Vicenza. Il caso dell’uomo affetto da distrofia muscolare fin dalla nascita sarà valutato da una Commissione etica nominata dall’azienda ospedaliera. “Anni fa sono andato in Svizzera per ottenere l’eutanasia, ma poi ho deciso di dare un senso a tutto questo lottando in Italia. Lo faccio anche per mia sorella: lei vuole vivere nonostante la malattia, ma se dovesse cambiare idea voglio che sia libera di decidere”
Continua a leggere


Stefano Gheller ha chiesto l’attivazione della procedura per il suicidio assistito all’Usl 7 Pedemontana, a Vicenza. Il caso dell’uomo affetto da distrofia muscolare fin dalla nascita sarà valutato da una Commissione etica nominata dall’azienda ospedaliera. “Anni fa sono andato in Svizzera per ottenere l’eutanasia, ma poi ho deciso di dare un senso a tutto questo lottando in Italia. Lo faccio anche per mia sorella: lei vuole vivere nonostante la malattia, ma se dovesse cambiare idea voglio che sia libera di decidere”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here