La rabbia del papà di Donatella, suicida in carcere a 27 anni: “Nessuna pietà sui social”

La rabbia del papà di Donatella, suicida in carcere a 27 anni: “Nessuna pietà sui social”


Nevruz Hodo, papà di Donatella, la detenuta 27enne che si è suicidata nei giorni scorsi nel carcere di Montorio (Verona), risponde a chi critica la figlia sui social: “Non c’è bisogno di commentare un passato di una persona che ha avuto i problemi con la droga”.
Continua a leggere


Nevruz Hodo, papà di Donatella, la detenuta 27enne che si è suicidata nei giorni scorsi nel carcere di Montorio (Verona), risponde a chi critica la figlia sui social: “Non c’è bisogno di commentare un passato di una persona che ha avuto i problemi con la droga”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here