Elisa Claps, l’omicidio e quei capelli strappati dopo la morte diventati firma dell’assassino

Elisa Claps, l’omicidio e quei capelli strappati dopo la morte diventati firma dell’assassino


Il 12 settembre 1993 Danilo Restivo uccideva Elisa Claps. Un uomo sociopatico, con turbe sadiche e con il feticcio dei capelli. Che tagliava a tutte le sue prede.
Continua a leggere


Il 12 settembre 1993 Danilo Restivo uccideva Elisa Claps. Un uomo sociopatico, con turbe sadiche e con il feticcio dei capelli. Che tagliava a tutte le sue prede.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here