Spinea, Lilia col braccio quasi staccato dalle coltellate del compagno: “L’ho colpita troppe volte”

Spinea, Lilia col braccio quasi staccato dalle coltellate del compagno: “L’ho colpita troppe volte”


“L’ho colpita tante, troppe volte” ha detto il 35enne reo confesso dell’omicidio della compagna Lilia Patranjel. I legali puntano sulla non premeditazione del delitto.
Continua a leggere


“L’ho colpita tante, troppe volte” ha detto il 35enne reo confesso dell’omicidio della compagna Lilia Patranjel. I legali puntano sulla non premeditazione del delitto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here