Aggredito fuori dalla discoteca, Giuseppe in fin di vita a 19 anni. La madre: “Volevano ucciderlo”

Aggredito fuori dalla discoteca, Giuseppe in fin di vita a 19 anni. La madre: “Volevano ucciderlo”


Colpito da un sasso alla testa durante una rissa all’esterno di una discoteca nel Modenese, Giuseppe Checchia è in fin di vita. La madre chiede giustizia: “Quei ragazzi lo hanno colpito per ucciderlo”.
Continua a leggere


Colpito da un sasso alla testa durante una rissa all’esterno di una discoteca nel Modenese, Giuseppe Checchia è in fin di vita. La madre chiede giustizia: “Quei ragazzi lo hanno colpito per ucciderlo”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here