Alexandra uccisa a martellate a Bolzano, l’arma del delitto trovata lungo l’Autobrennero

Alexandra uccisa a martellate a Bolzano, l’arma del delitto trovata lungo l’Autobrennero


È stata ritrovata lungo l’Autobrennero l’arma con la quale Avni Mecja, operaio edile albanese di 27 anni, ha ucciso la sua compagna, la 35enne Alexandra Elena Mocanu a Bolzano: si tratta di un martello su cui si stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso.
Continua a leggere


È stata ritrovata lungo l’Autobrennero l’arma con la quale Avni Mecja, operaio edile albanese di 27 anni, ha ucciso la sua compagna, la 35enne Alexandra Elena Mocanu a Bolzano: si tratta di un martello su cui si stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here