Don Giulio Mignani, il prete sospeso perché a favore di eutanasia, aborto e matrimoni omosessuali

Don Giulio Mignani, il prete sospeso perché a favore di eutanasia, aborto e matrimoni omosessuali


Don Giulio Mignani è un parroco sospeso: non potrà più fare messa, dare i sacramenti e non potrà più neanche predicare. Questo provvedimento arriva dopo una lunga serie di richiami verbali e scritti che gli imponevano di astenersi dal fare dichiarazioni in favore dell’eutanasia, della benedizione delle coppie omosessuali e dell’aborto. Don Giulio per il momento è ancora nella chiesa, gli è stato dato del tempo per riflettere e cambiare idea ma lui, racconta, non lo farà.
Continua a leggere


Don Giulio Mignani è un parroco sospeso: non potrà più fare messa, dare i sacramenti e non potrà più neanche predicare. Questo provvedimento arriva dopo una lunga serie di richiami verbali e scritti che gli imponevano di astenersi dal fare dichiarazioni in favore dell’eutanasia, della benedizione delle coppie omosessuali e dell’aborto. Don Giulio per il momento è ancora nella chiesa, gli è stato dato del tempo per riflettere e cambiare idea ma lui, racconta, non lo farà.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here