In Piemonte vendemmia in anticipo di un mese per caldo e siccità: “Poca quantità, ma alta qualità”

In Piemonte vendemmia in anticipo di un mese per caldo e siccità: “Poca quantità, ma alta qualità”


Nel cuore della zona del Barolo si vendemmiano gli ultimi grappoli di Nebbiolo con un mese di anticipo: il caldo di quest’ estate, ma soprattutto le piogge che scarseggiano, hanno fatto maturare prima l’uva. Un tempo il Nebbiolo si raccoglieva quando saliva la nebbia e arrivava la neve, a novembre, ora invece l’ultima uva dell’anno viene raccolta a inizio ottobre.
Continua a leggere


Nel cuore della zona del Barolo si vendemmiano gli ultimi grappoli di Nebbiolo con un mese di anticipo: il caldo di quest’ estate, ma soprattutto le piogge che scarseggiano, hanno fatto maturare prima l’uva. Un tempo il Nebbiolo si raccoglieva quando saliva la nebbia e arrivava la neve, a novembre, ora invece l’ultima uva dell’anno viene raccolta a inizio ottobre.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here