“Mia moglie non voleva più vivere, per questo l’ho uccisa”: pena più lieve per il marito

“Mia moglie non voleva più vivere, per questo l’ho uccisa”: pena più lieve per il marito


Mauro Bergonzoni, pensionato di 78 anni, nell’agosto del 2021 ha ucciso con un fucile da caccia la moglie Maria Rosa Elmi, di quattro anni più giovane. Poi ha tentato il suicidio ma si è salvato. Il reato derubricato in omicidio del consenziente: condannato a 8 anni.
Continua a leggere


Mauro Bergonzoni, pensionato di 78 anni, nell’agosto del 2021 ha ucciso con un fucile da caccia la moglie Maria Rosa Elmi, di quattro anni più giovane. Poi ha tentato il suicidio ma si è salvato. Il reato derubricato in omicidio del consenziente: condannato a 8 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here