“Se mi trovano morto è stata mia moglie”: vedova a processo ma l’autopsia non ha valore

“Se mi trovano morto è stata mia moglie”: vedova a processo ma l’autopsia non ha valore


In uno sms all’amante, la vittima Ettore Treglia accusava la moglie. Venne disposta l’autopsia ma la donna, ora a processo, non era indagata e l’esame non ha valore.
Continua a leggere


In uno sms all’amante, la vittima Ettore Treglia accusava la moglie. Venne disposta l’autopsia ma la donna, ora a processo, non era indagata e l’esame non ha valore.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here