Alice Scagni, il fratello Alberto capace di intendere e volere quando la uccise: ira della famiglia

Alice Scagni, il fratello Alberto capace di intendere e volere quando la uccise: ira della famiglia


Alberto Scagni, che lo scorso 1 maggio uccise con 19 coltellate la sorella Alice a Genova, è stato dichiarato “capace di intendere e di volere” da Giacomo Mongodi, psichiatra e consulente del pubblico ministero Paola Crispo. La mamma: “Fango sulla nostra famiglia”.
Continua a leggere


Alberto Scagni, che lo scorso 1 maggio uccise con 19 coltellate la sorella Alice a Genova, è stato dichiarato “capace di intendere e di volere” da Giacomo Mongodi, psichiatra e consulente del pubblico ministero Paola Crispo. La mamma: “Fango sulla nostra famiglia”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here