Anziana congelata, il figlio lascia un biglietto nella villetta: “Mamma perdonami, ti amavo tanto”

Anziana congelata, il figlio lascia un biglietto nella villetta: “Mamma perdonami, ti amavo tanto”


“Perdonami mamma, ti amavo tanto”. È il messaggio che Angelo Bellanova, l’uomo di 55 anni denunciato per aver occultato il corpo dell’anziana madre in un pozzetto congelatore sistemato nel garage, ha fatto scrivere in un biglietto lasciato dagli operatori della società di pompe funebri davanti al cancello della casa.
Continua a leggere


“Perdonami mamma, ti amavo tanto”. È il messaggio che Angelo Bellanova, l’uomo di 55 anni denunciato per aver occultato il corpo dell’anziana madre in un pozzetto congelatore sistemato nel garage, ha fatto scrivere in un biglietto lasciato dagli operatori della società di pompe funebri davanti al cancello della casa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here