Catania, colpisce alla testa la moglie con un posacenere: i carabinieri la trovano coperta di sangue

Catania, colpisce alla testa la moglie con un posacenere: i carabinieri la trovano coperta di sangue


Un 37enne pregiudicato è stato arrestato a Catania dopo aver aggredito la moglie con un posacenere nel corso di una lite scoppiata per motivi di gelosia: la donna è riuscita a contattare i carabinieri che l’hanno trovata ricoperta ancora di sangue.
Continua a leggere


Un 37enne pregiudicato è stato arrestato a Catania dopo aver aggredito la moglie con un posacenere nel corso di una lite scoppiata per motivi di gelosia: la donna è riuscita a contattare i carabinieri che l’hanno trovata ricoperta ancora di sangue.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here