Giallo a Trento, cacciatore trova il compagno morto, 24 ore dopo si suicida: “Non incolpatemi”

Giallo a Trento, cacciatore trova il compagno morto, 24 ore dopo si suicida: “Non incolpatemi”


Doppio mistero ad alta quota: i cadaveri di due cacciatori del comune di Peio, Massimiliano Lucietti e Maurizio Gionta, di 24 e 59 anni, sono stati ritrovati nello stesso bosco a 24 ore di distanza l’uno dall’altro. Il mistero del biglietto d’addio nell’auto del 59enne: “Non incolpatemi”.
Continua a leggere


Doppio mistero ad alta quota: i cadaveri di due cacciatori del comune di Peio, Massimiliano Lucietti e Maurizio Gionta, di 24 e 59 anni, sono stati ritrovati nello stesso bosco a 24 ore di distanza l’uno dall’altro. Il mistero del biglietto d’addio nell’auto del 59enne: “Non incolpatemi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here