Pranzo di Natale vegetariano: ricette gustose e facili per accontentare tutti

Il Natale si sta avvicinando, e chi decide di passarlo a casa invitando i parenti, deve essere in grado di ideare un pranzo che possa accontentare tutti, anche chi è vegetariano.

Le abitudini degli italiani a tavola stanno cambiando rapidamente, e sempre più persone abbracciano la dieta vegetariana. Alcuni vi si approcciano con un certo scetticismo; tuttavia, questa scelta alimentare può sorprendere più di quanto si creda, con ricette gustose e veloci.

I vegetariani e i vegani in Italia

Eurispes stima che in Italia i vegani siano l’1,3%, mentre i vegetariani sono il 5,4 %. Il 9 % circa dichiara di aver intrapreso questo tipo di dieta per un periodo della sua vita.
In totale, più del 6% della popolazione, attualmente, non mangia né carne né pesce (vegetariani), ed una piccola percentuale non consuma alcun prodotto di origine animale, comprese uova e latticini (vegani).

Il Veg Day, che si svolge ogni anno il 1° novembre, è stato ancora una volta l’occasione per mettere in luce questo stile di vita, il cui obiettivo primario è minimizzare la sofferenza degli animali e promuovere abitudini più salutari, ecologiche e sostenibili (la produzione di carne favorisce l’inquinamento ambientale ed il consumo energetico).

Sebbene le percentuali siano in leggero calo rispetto all’anno scorso, gli ordinativi vegani e vegetariani sono in netta crescita, e di conseguenza anche i prodotti loro dedicati. Questo dato dimostra che anche chi ha solitamente una dieta onnivora, predilige spesso preparazioni senza prodotti animali.

Idee per un menù di Natale vegetariano

Questo tipo di dieta offre ampio spazio alla creatività. Non è necessario che i piatti contengano carne o pesce per risultare gustosi e nutrienti. Proporre un menù vegetariano sfizioso che sappia accontentare tutti, non è soltanto possibile, ma anche facile. Basta seguire i giusti suggerimenti. Come antipasti, si sono possono servire bignè ai funghi e coni di parmigiano. Con i primi invece è possibile sbizzarrirsi, ma una ricetta d’effetto senza dubbio è costituita dai cannelloni ricotta e spinaci, oppure dai ravioli rossi con caprino e miele.

Fra i secondi si può andare sul sicuro scegliendo una parmigiana di patate e sedano rapa gratinato come contorno. Per quanto riguarda il dessert, i vegetariani rispetto ai vegani riscontrano meno problematiche in tema di ingredienti (mentre i vegani, come accennato in precedenza, escludono latte e uova). Si può proporre il classico panettone oppure uno zabaione con uva ed amaretti.

Per accompagnare il dolce con un brindisi di Natale, si può optare per uno spumante dolce o secco a seconda dei gusti personali e del tipo di dolce da proporre ai propri commensali, lasciandosi ispirare da alcuni dei migliori Prosecco online su Tannico, ad esempio, un’enoteca che propone un vasto assortimento di etichette pregiate tra cui scegliere o semplicemente ispirarsi in base alle caratteristiche ricercate e al budget a disposizione.

Per concludere, questo menù si pone l’obiettivo di illustrare come creare un menù per il cenone natalizio in perfetto stile veggie, aprendosi alle numerose possibilità che la cucina vegetariana offre per il palato.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here