Scarcerato il barista accusato della morte del 27enne morto in strada davanti al locale a Bitritto

Scarcerato il barista accusato della morte del 27enne morto in strada davanti al locale a Bitritto


Per il Gip di Bari il gesto del barista può essere configurato come un “comportamento travalicante i confini della legittima reazione difensiva” ma non un atto doloso. Per il giudice c’è assenza di indizi della “volontà dell’indagato di cagionare la morte”.
Continua a leggere


Per il Gip di Bari il gesto del barista può essere configurato come un “comportamento travalicante i confini della legittima reazione difensiva” ma non un atto doloso. Per il giudice c’è assenza di indizi della “volontà dell’indagato di cagionare la morte”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here