Caso Yara, cosa ha detto il procuratore sulla presunta frode processuale e depistaggio delle indagini

Caso Yara, cosa ha detto il procuratore sulla presunta frode processuale e depistaggio delle indagini


Le parole di Antonio Chiappani, a capo della Procura di Bergamo, sul caso della pm Letizia Ruggeri indagata: “Le provette contestate non cambierebbero niente, le sentenze sono chiare. Nulla da nascondere”.
Continua a leggere


Le parole di Antonio Chiappani, a capo della Procura di Bergamo, sul caso della pm Letizia Ruggeri indagata: “Le provette contestate non cambierebbero niente, le sentenze sono chiare. Nulla da nascondere”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here