Liliana Resinovich, il fratello non crede al suicidio: “Pronto a chiedere riesumazione del cadavere”

Liliana Resinovich, il fratello non crede al suicidio: “Pronto a chiedere riesumazione del cadavere”


Sergio Resinovich, il fratello di Liliana: “L’ultima volta che ci siamo visti era di buon umore. Avrebbe voluto accompagnare mia figlia in Inghilterra per imparare la lingua. E c’era il progetto di andare a vivere con un altro uomo, Claudio Sterpin”.
Continua a leggere


Sergio Resinovich, il fratello di Liliana: “L’ultima volta che ci siamo visti era di buon umore. Avrebbe voluto accompagnare mia figlia in Inghilterra per imparare la lingua. E c’era il progetto di andare a vivere con un altro uomo, Claudio Sterpin”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here