Papà prende a schiaffi e calci le figlie per rimproverarle. Il giudice lo assolve: “Non è reato”

Papà prende a schiaffi e calci le figlie per rimproverarle. Il giudice lo assolve: “Non è reato”


Un uomo di 52 anni residente in provincia di Ancona – finito a processo con l’accusa di aver picchiato le due figlie, all’epoca dei fatti minorenni – è stato assolto perché il fatto non sussiste.
Continua a leggere


Un uomo di 52 anni residente in provincia di Ancona – finito a processo con l’accusa di aver picchiato le due figlie, all’epoca dei fatti minorenni – è stato assolto perché il fatto non sussiste.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here