Perché alla Cop15 è stato raggiunto un accordo storico sulla biodiversità

Perché alla Cop15 è stato raggiunto un accordo storico sulla biodiversità


Il professor Telmo Pievani, evoluzionista e filosofo della biologia: “L’accordo ha un’importanza storica. Prevede la protezione del 30% del pianeta entro il 2030, il ripristino del 30% delle aree marine e terrestri degradate sempre entro il 2030 e il riconoscimento dei diritti dei popoli indigeni”.
Continua a leggere


Il professor Telmo Pievani, evoluzionista e filosofo della biologia: “L’accordo ha un’importanza storica. Prevede la protezione del 30% del pianeta entro il 2030, il ripristino del 30% delle aree marine e terrestri degradate sempre entro il 2030 e il riconoscimento dei diritti dei popoli indigeni”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here