Uomo ucciso a Isernia, la moglie confessa ma per la Procura è stata “alterata la scena del crimine”

Uomo ucciso a Isernia, la moglie confessa ma per la Procura è stata “alterata la scena del crimine”


Irma Forte ha confessato di aver colpito il marito Carlo Giancola nella loro abitazione a Santa Maria del Molise. La Procura: “Oggettiva alterazione dello stato dei luoghi prima che fossero stati informati dell’omicidio la Procura della Repubblica di Isernia e i carabinieri e, dunque, prima dell’intervento degli inquirenti sul luogo dell’omicidio”.
Continua a leggere


Irma Forte ha confessato di aver colpito il marito Carlo Giancola nella loro abitazione a Santa Maria del Molise. La Procura: “Oggettiva alterazione dello stato dei luoghi prima che fossero stati informati dell’omicidio la Procura della Repubblica di Isernia e i carabinieri e, dunque, prima dell’intervento degli inquirenti sul luogo dell’omicidio”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here