Le Monde: “Roma, la degradata. Reputazione città vicina al nulla”


Roma fa il giro del mondo e non per le sue bellezze, ma il suo stato di degrado e incuria. Dopo il Telegraph e il New York Times, anche Le Monde scrive dello stato in cui versa la Capitale

Prima il Telegraph, poi il New York Times e ora anche Le Monde scrive di Roma. Ancora una volta la Città Eterna guadagna spazio sulle testate estere, ma non per fatti positivi. Roma, infatti, viene vista diversamente oggi e l’attenzione si sofferma su tutti quei fattori che indicano il declino di una città costantemente maltrattata.

Ecco allora che Le Monde parla di una nuova fotografia di Roma, quella che immortala i sacchi dell’immondizia in strada, delle buche nelle strade, delle erbacce che crescono tra i sampietrini, dell’aeroporto parzialmente inattivo a causa dell’incendio, dei mezzi di trasporto in continuo ritardo e privi di aria condizionata. É questa la nuova immagine di Roma, ed è questo che viene messo in evidenza all’estero e che – come scritto nel pezzo de Le Monde, intitolato “Roma, la degradata” – fa sì che la reputazione della città si ormai vicino al nulla.

E intanto ci si domanda come una città che non viene gestita al meglio da cittadini e istituzioni, con le seconde che negli anni hanno mostrato diverse incapacità, possa ospitare il Giubileo proclamato da papa Francesco.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here