Roma-Juve, Esposito: “Ero ultrà Juve, urlavo Roma m…..”

Roma-Juve, Esposito: “Ero ultrà Juve, urlavo Roma m…..”, così l’assessore di origini piemontesi intervistato a La Zanzara in onda su Radio 24

Andavo in trasferta a vedere la Juve, tante volte ho gridato ‘Roma merda‘. Non ricordo più nemmeno quante. Ho fatto anche qualche trasferta a Roma da ultrà“. Lo racconta a La Zanzara su Radio 24 l’assessore capitolino ai Trasporti Stefano Esposito, senatore del Pd e tifosissimo della Juventus. Come faceva il coro, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo. “E Roma merda, Roma Roma merda?“, intona l’assessore a Radio 24. “Ho fatto anche delle risse, ho dato delle botte ma soprattutto le prendevo!“, dice ancora Esposito.

Se la Roma non vince lo scudetto godo – dice ancora l’assessore torinese della giunta Marino – ma sarebbe peggio se lo vincesse la Fiorentina o il Torino. Romanisti rosiconi? Si, – conclude alla Zanzara Radio 24 – sono anni che si lamentano di partite, linee, palle uscite o non uscite, siamo ancora a Turone. Basta!”

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here