Finto Richard Gere truffava i cittadini con case vacanza fantasma – FOTO

Finto Richard Gere truffava i cittadini con case vacanza fantasma: l’uomo aveva in casa una tipografia per fabbricare i documenti falsi

La Polizia Postale ha denunciato un truffatore seriale che da due anni ingannava la gente promettendo case vacanza da affittare in alcune località turistiche italiane, usando altre generalità. Le denunce sono giunte da tutto il paese sia per quel che riguarda la sostituzione di persona sia per la truffa delle finte locazioni.

L’uomo si faceva inviare le fotocopie di documenti e curricula dopo aver offerto un posto di lavoro per clonare i documenti e apporre una fotografia dell’attore Richard Gere, utile per aprire conti correnti a nome altrui e attivare utenze telefoniche. Il truffatore riusciva a incassare la caparra e poi spariva.

Ora è stato denunciato per sostituzione di persona, truffa aggravata, contraffazione di documenti di identità e falso documentale. Gli agenti hanno scoperto una tipografia casalinga nella sua abitazione, utilizzata per fabbricare i documenti falsi: in questa maniera ha ottenuto 100 mila euro.

Social

NESSUN COMMENTO

Rispondi