Pasquetta a Villa d’Este, capolavoro del Rinascimento


12/04/2017 – Pasquetta nella splendida cornice di uno dei capolavori del Rinascimento: Villa D’Este. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Calipso.

La meravigliosa Villa d’Este, capolavoro del giardino all’italiana, figura nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Con la sua impressionante concentrazione di fontane con giochi d’acqua e musiche idrauliche, ninfei, grotte e varietà di piante, ha ispirato i più importanti giardini di regge europee, quali Caserta e Versailles, che ancora oggi trasportano il visitatore in un luogo fiabesco d’altri tempi.

Lunedì si potranno visitare la Villa e i Giardini, ammirando i giochi d’acqua e di architettura ideati dal geniale Pirro Ligorio e ascoltando le appassionanti storie e leggende che la caratterizzano. Al termine della visita, pranzo al ristorante, per la degustazione del seguente menù: focaccia con mortadella, verdure grigliate e affettati misti. Spaghetti alla chitarra fatte in casa all’amatriciana. Grigliata mista alla brace con salsiccia, arista, arrosticini, patate al forno. Torta moretta con cioccolato e panna. Acqua e vino.

L’appuntamento è a Tivoli in  Piazza Trento 5 alle ore 10.30. La visita è adatta anche agli amici a 4 zampe di piccola taglia. Il contributo della visita: € 35,00 incluso biglietto d’ingresso a Villa d’Este e pranzo.

La prenotazione è obbligatoria. Si ricorda che per prenotare, le adesioni vanno date via e-mail / telefonica, con i nominativi dei partecipanti e comunicazione di eventuale adesione di minori o titolari di riduzioni + numero telefonico come riferimento.

L’evento è riservato ai Soci. Per associarsi, basta inviare i propri dati anagrafici (nome, cognome, luogo e data di nascita, C.F. e residenza)per e-mail, sms o telefono. La tessera associativa al costo di € 2,00 con scadenza 31.12.2017 verrà consegnata in occasione della prima partecipazione.

Info: Tel: 3401964054
email: associazioneculturalecalipso@yahoo.com

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here