Gate D e 4nci al Palazzetto domani 4 gennaio in nome di Ancillotto


“L’animo dei grandi non muore mai”, così recita la canzone “L’ultimo punto” scritta in memoria di Davide Ancilotto, che oggi avrebbe compiuto 41 anni…ed è proprio così per il cestista mestrino che vive come un ricordo indelebile in ogni palazzo dello sport dove un’arancia di cuoio accarezza il cotone. Tutto questa anche grazie al contributo della splendida associazione 4nci che ogni anno organizza la festa del basket in onore di Davide al parco Albanese Bissuola di Mestre dove è stato realizzato uno splendido playground in memoria dell’immortale numero 4. Ma il 4nci non è solo pallacanestro, ma è anche e soprattutto un impegno per il sociale con diverse iniziative a sostegno di molte associazioni umanitarie ogni anno con temi e scopi differenti.

E’ proprio alla festa del basket che Cristiano “Pillu” Baccini e lo staff dell’associazione si sono incontrati con il chiaro intento non solo di ricordare Davide ma soprattutto di crescere assieme. Per questo, il giornalista romano nel giugno scorso ha presentato il libro GATE D CHIACCHIERANDO CON LA MIA VIRTUS, un viaggio fatto di interviste ai protagonisti degli ultimi 30 anni della Virtus Roma…da Bianchini a Premier, da Bodiroga a Pesic passando per i vari Sconochini, Righetti, Datome, Tonolli, e tanti altri ancora che compongono i capitoli di un viaggio appassionato nella storia del club capitolino, con un capitolo speciale dedicato appunto a Davide Ancilotto, scritto assieme al papà Gianni ed alla zia Loredana.

Ma la cosa più importante è che l’intero ricavato del libro Gate D andrà a sostegno delle iniziative dell’associazione 4nci e di tutte le iniziative che essa sostiene. Domani al palazzetto dello sport di Piazzale Apollodoro, Gate D con il suo autore Cristiano Baccini e i rappresentanti del 4nci giunti per l’occasione da Mestre festeggeranno assieme al pubblico del match Acea Roma-Granarolo Bologna il quarantunesimo compleanno di Davide allestendo uno stand dove sarà possibile conoscere il 4nci ed acquistare una copia del libro per contribuire alla sua crescita, ma lo scopo più importante di tutto questo sarà ancora una volta poter urlare tutti assieme “BUON COMPLEANNO DAVIDE” perché così come abbiamo iniziato, l’animo dei grandi non muore mai, e Davide è sempre nei cuori di chi lo ha amato, tifato ed incitato.

3 gennaio 2015


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here