Autostrada e corsie Viacard, cosa succede quando si sbaglia

Autostrada e corsie Viacard: un errore di distrazione può essere tollerato, ma se si tratta di un trucco ripetuto per non pagare il pedaggio scatta in reato

I trucchi per evitare di pagare il pedaggio in autostrada sono noti e frequenti: uno dei più diffusi consiste nel mettersi in fila con la macchina dietro a quelle che sfruttano il sistema Viacard e poi spiegare al casellante di aver dimenticato la carta. La tessera Viacard permette di pagare il pedaggio in modalità elettronica, evitando dunque le lunghe code del pagamento in contanti.

Quando si dichiara di aver dimenticato la carta e di avere a disposizione soltanto denaro contante viene consegnato un documento, il rapporto di mancato pagamento. Può trattarsi di un errore dovuto alla distrazione, ma se si ripete nel tempo si commette un reato. Come spiegato dal sito Laleggepertutti.it, proprio ieri la Corte di Cassazione è stata molto chiara sull’argomento.

Secondo i giudici di piazza Cavour, accumulare tanti rapporti di mancato pagamento e, di conseguenza, un debito con l’Anas, rappresenta una insolvenza fraudolenta che va punita. Tra l’altro, quando il comportamento dell’automobilista si ripete a breve distanza di tempo c’è la conferma del dolo. Da oggi in poi i furbetti delle autostrade dovranno prestare molta più attenzione.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here