Eccesso di velocità, niente multa se si supera il limite di pochi chilometri


Eccesso di velocità: grazie alla recente riforma del Codice Penale l’automobilista non sarà sanzionato se avrà un contachilometri con lancetta

Il contachilometri con la lancetta e un eccesso di velocità non grave potranno salvare molti automobilisti dalle multe dell’autovelox. La recente riforma del Codice Penale ha di fatto abolito sanzioni e condanne per i fatti considerati di minore entità: secondo un Giudice di Pace, inoltre, questo stesso ragionamento deve essere fatto per le contravvenzioni e le violazioni del Codice della Strada.

I casi presi in esame sono quelli dell’eccesso di velocità rilevato dall’autovelox, dal telelaser e da altri strumenti di precisione. In pratica, la multa va stracciata se il limite viene superato di pochi chilometri e in maniera non intenzionale, cioè quando si ha un contachilometri con l’asticella che oscilla a ogni accelerata (il contachilometri digitale è senza dubbio più preciso e affidabile).

Il caso esaminato dal Giudice di Pace è stato quello di un automobilista che aveva superato di 16 km/h il limite previsto, persona che non è stata sanzionata. Un’altra battaglia vinta contro gli autovelox? È presto per dirlo, ma si tratta sicuramente di un’importante ancora di salvataggio per molta gente.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here