Simularono l’arresto di un deputato a Montecitorio, in 5 rischiano il processo

La sceneggiata fu organizzata a dicembre dal movimento dei forconi per denunciare l'illegittimità del Parlamento.


La sceneggiata fu organizzata a dicembre dal movimento dei forconi per denunciare l’illegittimità del Parlamento.

Lo scorso 14 dicembre un gruppo composto da 5 rappresentanti del cosiddetto “movimento dei forconi” inscenò un finto arresto dell’ex deputato Osvaldo Napoli nei pressi di piazza Montecitorio. Napoli era stato fermato per strada e sottoposto al provvedimento fasullo “in nome del popolo italiano”.

Ora quelle stesse persone rischiano il processo dopo che la Procura di Roma ha chiuso le indagini. L’accusa di cui potrebbero rispondere è concorso in violenza privata. Si trattò di una sceneggiata per denunciare la composizione illegittima del Parlamento dopo la sentenza della Corte Costituzionale sulla legge elettorale.

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here