Si tuffa per pescare dei ricci a Nettuno e annega, morto 70 enne


Giovedì 6 luglio 2017 – Un uomo è annegato nelle acque del porticciolo di Nettuno mentre tentava di pescare alcuni ricci di mare. Si tratta di un 70 enne che si è immerso non lontano dagli scogli e che potrebbe essere stato colto da un malore improvviso. Alcuni testimoni si sono accorti di questa persona che galleggiava e hanno contattato immediatamente il 118.

Sul posto è giunta l’eliambulanza e i tentativi di rianimazione sono stati disperati. Dopo 40 minuti, però, è stato constatato il decesso. Le forze dell’ordine si sono occupate dei rilievi di rito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here