Assessorato Patrimonio, depositati nuovi accordi territoriali per affitti a canone concordato

Castiglione: “Impegno massimo per rispondere alle mutate esigenze dei cittadini”


Sono stati depositati questa mattina presso il Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale i nuovi accordi territoriali per la stipulazione dei contratti di affitto a canone concordato sul territorio del Comune sottoscritti da APPC, ARPE, ASPPI, CONFAPPI, CONFEDILIZIA, UPPI, ANIA, FEDERCASA, SAI CISAL, SICET, SUNIA, UNIAT APS LAZIO, UNIONE INQUILINI.

Il deposito giunge a seguito dell’iter avviato su impulso dell’Assessorato Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale, che nel maggio scorso ha convocato le organizzazioni della proprietà edilizia e degli inquilini maggiormente rappresentative a livello locale chiedendo di mettere in atto le azioni necessarie al fine di rinnovare i precedenti accordi territoriali, fermi al 2004.

Dopo un percorso che ha visto più incontri snodarsi lungo questi mesi di lavoro, anche alla presenza dell’Assessora Rosalba Castiglione nella sua funzione di impulso all’interlocuzione tra le parti, la città di Roma acquisisce le nuove fasce di canone, parametrate al mutato contesto economico e sociale.

“Gli accordi territoriali per i contratti di affitto a canone concordato sono uno strumento fondamentale e non era concepibile che i parametri fossero ancora fermi al 2004. Perciò abbiamo dato un fondamentale impulso affinché si avviassero le interlocuzioni tra le organizzazioni della proprietà edilizia e degli inquilini maggiormente rappresentative a livello locale e si arrivasse nel minor tempo possibile al deposito dei nuovi accordi. L’impegno dell’Amministrazione su questo fronte è massimo. È fondamentale che tutti i soggetti collaborino con senso di responsabilità, nell’ottica di fornire strumenti adeguati e rispondenti alle mutate esigenze dei cittadini. Quello di oggi è un traguardo fondamentale per ridare fiducia e possibilità ai singoli e alle famiglie che sono alla ricerca di un immobile in locazione sul nostro territorio”, dichiara l’Assessora al Patrimonio e alle Politiche Abitative di Roma Capitale Rosalba Castiglione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here